jump to navigation

Santoro di lotta e di governo 6 Ott 2006

Posted by Mariagiovanna Gradanti in Costume & Società.
trackback

In Italia esiste un caso strano di omonimia spudorata. Vi sono, infatti, (non sappiamo se regolarmente registrati all’anagrafe) almeno due Santoro Michele.

Il primo, un po’ piagnucolone e amareggiato dopo essere stato scaricato dalla Rai per intercessione di Berlusconi Silvio, andò da Celentano; lì, a RockPolitic, si esibì in una suadente lagna che prevedeva perfino un acme trash: “Voglio il mio microfono!”, esclamava implorante di fronte l’Adriano nazional-popolare.

Quello era l’esemplare di Santoro Michele che gli specialisti definiscono “di lotta”.

In questi giorni, per i meandri della televisione pubblica, si aggira l’omonimo, Santoro Michele definito “di governo”; si mostra sicuro di sé, ha il suo microfono e non piagnucola più.

C’è un solo problema: non fa ascolto, audience, share o come più vi piace chiamarlo quello strumento del demonio che vigila nelle case degli italiani.

Ogni caso di cui si è occupato, il Santoro di governo, è stato prontamente smentito e, cosa ancor più grave, non ha suscitato né polemiche né segnali (nemmeno flebili) di indignazione.

All’improvviso non si parla più di lui e del suo lavoro.
All’improvviso non riesce più ad essere tagliente ed incisivo nel suo realizzare inchieste e sollevare scandali.
All’improvviso la tecnica della polemica scomoda in prima serata non funziona più.
Perché?

La teoria più diffusa in proposito sostiene che sia stato messo in circolazione un altro Santoro-clone: il Santoro Michele “pago-e-pacato”: soddisfatto del suo nuovo microfono, pare abbia raggiunto la pace dei sensi e, si dice, gli piaccia indugiare sul suo lavoro, con lentezza  ed indolenza, sicuro com’è di esserselo guadagnato con un po’ di purgatorio forzato.

Annunci

Commenti»

No comments yet — be the first.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: