jump to navigation

Ritrovata un’altra discarica abusiva 19 Nov 2006

Posted by Katia Pioggia in Ambiente & Territorio.
trackback

A pochi giorni dal ritrovamento della discarica abusiva di èternit in Contrada Graffetta ad Ispica, un nuovo atto di inciviltà è stato compiuto nei confronti del territorio. É stata infatti individuata una nuova discarica non autorizzata contenente pezzi di carrozzeria di vecchie auto. Con questo ritrovamento sale a 35 il numero delle discariche a cielo aperto rinvenute ad Ispica.

Quello che maggiormente ha infastidito l’Assessore all’Ecologia e all’Ambiente Cesare Pellegrino è che tale immondezzaio è stato ritrovato a poche centinaia di metri dal Centro Comunale di raccolta differenziata. Un vero insulto alla civiltà: è così che l’ha definita l’Assessore Pellegrino, il quale ha disposto immediatamente bonifica del territorio interessato e ha lanciato ai cittadini un appello di collaborazione contro l’abbandono incontrollato dei rifiuti, al fine di rendere la città più pulita e accogliente.

La presenza di discariche a cielo aperto in numero sempre più consistente nel territorio urbano ed extraurbano, la sempre maggiore onerosità per i lavori di pulitura e gli oneri di smaltimento ha portato alla messa a punto di un protocollo d’intesa tra il Comune di Ispica e il Comune di Pozzallo per un’azione a livello preventivo e repressivo sul problema nei due territori.

Annunci

Commenti»

No comments yet — be the first.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: