jump to navigation

Giornalisti usurpatori: la scoperta continua… 26 Feb 2007

Posted by Mariagiovanna Gradanti in Gli alberi della piazza sussurrano che....
1 comment so far

Eureka”, esclamava Archimede in seguito alla sua più grande scoperta scientifica, “ho trovato!”.
L’ho esclamato anch’io stamattina, ma in un tono più sommesso e in occasione decisamente meno gioiosa: ho trovato… un altro giornalista usurpatore. 😦

Il giornale locale in cui ho rinvenuto il “copiato del giorno” è… (altro…)

Corsa campestre: 4 ragazze alla fase finale 23 Feb 2007

Posted by Katia Pioggia in Lo sport.
add a comment

Una squadra davvero vincente. È quella costituita dalle 4 ragazze dell’istituto Luigi Einaudi di Ispica ovvero Selene Azzaro, Cristina Barone, Gabriella Borgia e Sara Solarino. (altro…)

Ispica nella World Heritage List dell’UNESCO 20 Feb 2007

Posted by Mariagiovanna Gradanti in Arte e Cultura.
add a comment

La grandiosità dei monumenti, la magnificenza delle chiese, l’eleganza dei palazzi in stile liberty: se Ispica fosse una donna, sarebbe certamente una tra le più belle. Ma la bellezza, si sa, è una dote pregevole e passeggera.
Avrà avuto i suoi buoni motivi, il filosofo Hume, per affermare che “la bellezza delle cose esiste nella mente che le contempla”; ma quando si tratta di opere d’arte, un riconoscimento ufficiale non reca certo nocumento: si traduce, anzi, in un immediato beneficio in termini di rinomanza e prestigio.

Il riconoscimento ufficiale di cui si parla è il tanto agognato inserimento nella “World Heritage List” dell’UNESCO, (altro…)

Lotta all’evasione fiscale per garantire tasse basse e servizi di qualità 5 Feb 2007

Posted by Mariagiovanna Gradanti in Economia & Lavoro.
add a comment

Una gestione della cosa pubblica economicamente efficiente ed efficace: questo il principale obiettivo che ogni amministrazione comunale si prefigge di raggiungere; non sempre è possibile, ma a volte accade il miracolo.
Il comune di Ispica, ad esempio, quest’anno è riuscito a centrare questo grande traguardo: si è posizionato nell’olimpo dei pochi comuni siciliani che hanno presentato il bilancio di previsione entro il termine previsto dalla normativa riuscendo, inoltre, a scongiurare il ricorso ad aumenti contributivi.

(altro…)