jump to navigation

Seconda Rassegna Bandistica “Città di Ispica”: una novità che è già tradizione 22 Mar 2007

Posted by Mariagiovanna Gradanti in Arte e Cultura, Musica.
trackback

La Settimana Santa ispicese, per volere dell’Amministrazione comunale, si arricchisce di nuove iniziative, volte alla valorizzazione di questo grande patrimonio di religiosità e folklore. E’ in questo contesto che si colloca la Seconda Rassegna Bandistica “Città di Ispica” che si svolgerà presso la Chiesa della SS. Annunziata giorno 2 Aprile, Lunedì Santo.

La manifestazione vedrà protagoniste assolute le quattro bande musicali coinvolte che si cimenteranno nell’esecuzione di brani che fanno parte del vasto repertorio bandistico siciliano ispirato alle feste pasquali, delle quali sono ormai divenuti l’irrinunciabile e coinvolgente colonna sonora: il Corpo Bandistico “Busacca” di Scicli, il Gran Complesso Bandistico “Filarmonica Ionica Etnea” Città di Riposto, il Corpo Bandistico “Salvatore Albicocco” Caltanissetta e l’Associazione Corpo Bandistico “Città di Ispica”.

L’evento inizierà nel pomeriggio di fronte alla sede attuale del Municipio di Ispica, in Corso Umberto, con il raduno di tutti i corpi bandistici che sfileranno fino a giungere in Piazza Regina Margherita, dove avrà luogo l’esecuzione congiunta delle due marce funebri della tradizione ispicese: “Cristo alla Colonna” del M° Giuseppe Bellisario e “Cristo con la Croce sulla via del Calvario” composta dal M° Giovanni La Rocca; in seguito, tutti i corpi bandistici raggiungeranno la basilica dell’Annunziata, dove inizierà il concerto vero e proprio che vedrà alternarsi sul proscenio tutti i bravissimi musicanti e si protrarrà fino a sera.

Direttore Artistico della manifestazione l’Ing. Giannino Amore, il quale da molto tempo proponeva una rassegna di questo tipo e che, grazie alla sensibilità dimostrata a tal proposito dal Sindaco Piero Rustico, ha potuto vedere la sua istanza trasformarsi in concreta realizzazione per il secondo anno consecutivo.
Il Sindaco, giustamente orgoglioso di aver accolto e patrocinato la meritoria idea conseguendo un grande risultato, ha spiegato che si tratta di una manifestazione “che si inserisce nei festeggiamenti della Settimana Santa e a cui l’Amministrazione ha voluto dare un seguito, riproponendo la rassegna dopo lo straordinario successo di pubblico della prima edizione”.

Annunci

Commenti»

No comments yet — be the first.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: