jump to navigation

Torna il commissario Montalbano: Ispica ancora una volta set d’eccezione 21 Ott 2008

Posted by Mariagiovanna Gradanti in Cinema, Costume & Società, Programmi & Film TV.
trackback
Una veduta della Basilica della Ss. Annunziata

Una veduta della Basilica della Ss. Annunziata

Ormai è imminente: fra pochi giorni Raiuno trasmetterà i nuovi episodi de “Il commissario Montalbano”, la fortunata serie televisiva prodotta dalla Palomar che narra le vicende del famoso ispettore di Polizia nato dalla penna di Camilleri.
Anche le quattro nuove puntate, “La luna di carta”, “La pista di sabbia”, “La vampa d’Agosto” e “Le ali della sfinge”, come le precedenti, sono state girate interamente nelle location più suggestive della provincia di Ragusa.

 Corso Garibaldi di notte, location di numerose fiction

Corso Garibaldi di notte, location di numerose fiction

Pure la città di Ispica, nel Marzo scorso, era stata riconfermata fra i luoghi di Montalbano; la produzione aveva, infatti, informato il primo cittadino ispicese, Piero Rustico, che anche la cittadina sarebbe stata utilizzata come set per alcune scene, come già era accaduto per l’ultima serie prodotta, andata in onda in prima visione nel 2006.

Chiesa Madre di S. Bartolomeo, fra le location di "Divorzio all'italiana"

Ma Ispica non è nuova alla notorietà dei suoi incantevoli scorci di paesaggi e monumenti.
In principio fu Pietro Germi, con il suo celeberrimo “Divorzio all’italiana”, a rendere famosa la città ed i suoi abitanti nel 1960: centinaia furono gli ispicesi impiegati come comparse al fianco di Marcello Mastroianni e Stefania Sandrelli, immortalati dalla pellicola mentre passeggiano per il Corso Garibaldi e salgono la scalinata della Chiesa Madre di S. Bartolomeo per assistere alle funzioni religiose.

Nel 1974 Ispica fece da sfondo ad alcune scene de “Il viaggio”, film di Vittorio De Sica con Sofia Loren e Richard Burton; dieci anni più tardi, nel 1984, furono i fratelli Taviani ad ambientarvi il loro “Kaos”, lungometraggio tratto dalle pirandelliane “Novelle per un anno”, con Franco Franchi e Ciccio Ingrassia.

Nel 1995 la Piazza Regina Margherita ed il palazzo comunale Bruno di Belmonte ospitarono “Non parlo più”, miniserie televisiva di successo prodotta da Raifiction, con Daniele Liotti, Anna Bonaiuto e Lorenza Indovina.

Ha ricevuto addirittura la cittadinanza onoraria Franco Battiato, per avere immortalato nella sua opera d’esordio alla regia, “Perdutoamor”, l’incantevole loggiato del Sinatra, antistante la Basilica di S. Maria Maggiore, nel 2002.

Il loggiato di S.Maria Maggiore, set di "Perdutoamor"

Il loggiato di S.Maria Maggiore, set di "Perdutoamor"

Da ultimo, nel 2007, “Il capo dei capi”, controversa fiction in sei puntate, andata in onda su Canale5 esattamente un anno fa, i cui registi Enzo Monteleone ed Alexis Sweet hanno scelto nuovamente Corso Garibaldi per alcune scene della serie sulla vita del boss Totò Riina, interpretato da Claudio Gioè.

E adesso è di nuovo il turno del burbero commissario interpretato da Luca Zingaretti: “Il ritorno del commissario Montalbano nella nostra città – ha commentato il sindaco Rustico – è certamente un’occasione importante per lo sviluppo del turismo, considerata la forza attrattiva che le location di questa serie televisiva hanno registrato. L’Amministrazione comunale continuerà a sollecitare, attraverso iniziative promozionali, l’inserimento di Ispica nei circuiti turistici di Montalbano, che si confermano in ogni periodo dell’anno assi portanti del turismo negli Iblei”.

 

 

fotografie: LEANDRO DISTEFANO

Annunci

Commenti»

No comments yet — be the first.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: