jump to navigation

I dialoghi immaginari 26 Ott 2009

Posted by Mariagiovanna Gradanti in Gli alberi della piazza sussurrano che....
trackback

C’è un signore ad Ispica, che per convenzione chiameremo fittiziamente “Peter Ortnoc/Montezuma/pseudonimo a caso”, che asserisce di aver parlato con la sottoscritta a questo link:

http://www.siciliasud.net/25/10/2009/alla-fine-del-tunnel/

Ora, io non ricordo nè di avere 26 anni (ne ho 25), nè di aver mai proferito parola a questo signore, che pure si trovava seduto nella fila davanti a me ad una certa kermesse, dove egli si è recato un venerdì sera qualsiasi senza essere stato invitato; il mancato invito non era scortesia ma semplicemente, trattandosi di una assemblea di partito, il nostro non-tesserato amico era lì da intruso. Ma tant’è!

Dicevo, quest’uomo dice di avermi parlato. Bene. Forse mi confonde con una certa Erika: troverete infatti le stesse parole a quest’altro link:

http://www.imgpress.it/notizia.asp?idnotizia=46274&idSezione=2

Che succede, caro signore?

Con chi in verità ha parlato?

Oltre al posto sbagliato, perfino la persona sbagliata. Si sarà perso nel tunnel?

Annunci

Commenti»

No comments yet — be the first.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: